Bamlanivimab per COVID-19

In seguito all'autorizzazione temporanea per la distribuzione di bamlanivimab per il trattamento di COVID-19, l'AIFA ha stabilito i criteri di selezione dei pazienti candidabili alla terapia con questo anticorpo monoclonale e le modalità d'uso

Casirivimab e imdevimab per COVID-19

In seguito all'autorizzazione temporanea per la distribuzione dell'associazione casirivimab-mdevimab per il trattamento di COVID-19, l'AIFA ha stabilito i criteri di selezione dei pazienti candidabili alla terapia con questi anticorpi monoclonali e le modalità d'uso

Studio sul plasma convalescente per COVID-19

L’analisi dei dati dello studio TSUNAMI si è conclusa con esito negativo: il plasma convalescente non riduce il rischio di peggioramento respiratorio o morte dei pazienti COVID-19

Bamlanivimab ed etesevimab per COVID-19

In seguito all'autorizzazione temporanea per la distribuzione dell'associazione bamlanivimab-etesevimab per il trattamento di COVID-19, l'AIFA ha stabilito i criteri di selezione dei pazienti candidabili alla terapia con questi anticorpi monoclonali e le modalità d'uso

Forme gravi di COVID-19 ridotte drasticamente con la combinazione di anticorpi...

Un recente studio di fase avanzata su due anticorpi monoclonali, casirivimab e imdevimab, ha dimostrato una riduzione del 70%, rispetto al placebo, del rischio di ospedalizzazione e di morte nei malati di Covid-19 ad alto rischio per le forme severe

“Anticorpi monoclonali, un’arma straordinaria contro il virus”, afferma Cavaliere

e farmacie ospedaliere sono responsabili della farmacovigilanza degli anticorpi monoclonali così come dei vaccini anti Covid-19

Consumi di farmaci durante la pandemia COVID-19

AIFA rilascia i dati di monitoraggio sull’uso dei farmaci durante l’epidemia COVID-19 con l'analisi per regione e l'aggiornamento comprensivo dei primi due mesi del 2021

Terapia anticoagulante in pazienti COVID-19 intubati

I dati di uno studio retrospettivo mostrano che il trattamento con anticoagulante a dosi terapeutiche dei pazienti che necessitano di ventilazione meccanica è associato a un miglioramento della mortalità rispetto alle dosi profilattiche

Confronto tra dosi terapeutiche e profilattiche di eparine in pazienti COVID-19

In uno studio retrospettivo la mortalità dei pazienti ricoverati con COVID-19 è stata maggiore in quelli che hanno ricevuto eparina o enoxaparina a dosi terapeutiche rispetto a quelli che le hanno ricevute a dosi profilattiche

Confronto tra diversi dosaggi di EBPM in pazienti COVID-19

In uno studio retrospettivo, il dosaggio intermedio di EBPM è sembrato associato a una minore incidenza di mortalità rispetto al dosaggio standard per la prevenzione della TVP nei pazienti COVID-19 ospedalizzati